Visita Optometrica

L’esame refrattivo viene eseguito dall’Optometrista (specialista nelle tecniche di misurazione del difetto visivo).

L’Optometrista si occupa di:
• identificare il problema visivo lamentato dal paziente (invio ad altri professionisti se di competenza medica);
• ricercare la causa del disturbo, a seguito di identificazione e quantificazione del difetto visivo;
• suggerire la migliore soluzione visiva in base alle necessità del paziente.

Quando è indicata:
• Ogni qual volta non si renda necessario fare una valutazione medica del sistema visivo e oculare;
• Quando è necessaria solo una valutazione della soluzione ottica in uso (occhiali o lenti a contatto);
• Per la valutazione di problemi di affaticamento visivo, ad esempio da studio o da lavoro al videoterminale o su dispositivi digitali.
L’esame optometrico prevede:
• esame obiettivo con autorefrattometria o schiascopia;
• esame della refrazione (esame della vista);
• valutazione visto-funzionale;
• scelta mirata della soluzione ottica o contattologica;

Per prenotare una visita o per informazioni a riguardo:
Inserisci i tuoi dati, verrai ricontattato in 24-48 ore.